Amo la carne cotta sui carboni

Amo la carne cotta sui carboni

Da sempre l'animale è stato al fianco dell'uomo per aiutarlo nei lavori più duri nelle campagne o nella caccia per procurare il cibo, insomma al suo "servizio". Con la creazione delle macchine agricole le figure del "pio bove" o dell'asinello faticatore ed ubbidiente sono scomparse. Lo stesso cane, che prima cacciava o accudiva il gregge sottomesso all'uomo, oggi è, invece, diventato l'amico dell'uomo, anzi direi che è al suo stesso livello. Facile vedere per strada eleganti signore con il cagnolino in braccio, mentre i loro bambini li lasciano in braccio alle baby sitter, o anche donne che candidamente ammettono che nel loro letto preferiscono dormire con il cane piuttosto che con il marito. Di contro, uomini con il cane che rappresenta fedelmente l'aspetto o il carattere dell'uomo stesso: uomo brutto uguale cane brutto, uomo arrogante o cattivo uguale cane aggressivo che poi attacca e morde le persone in molti casi con esiti letali, ma che una volta catturato (come ha detto qualcuno) deve essere "curato" come si cura un essere umano perchè deve essere "reinserito" nella società degli umani e deve avere la possibilità di sfogare il suo istinto sulle natiche o nei polpacci della povera gente! Milioni di euro spesi ogni anno per gli amici a quattro zampe: dalla lettiera per i bisogni al cappottino antipioggia, al cibo che costa più caro di quello degli umani. Per carità, per molte persone sole, il cane e il gatto sono la sola compagnia, ma sarebbe bene lasciarli sempre un gradino al di sotto dell'essere umano.

Da qualche tempo si sono moltiplicate le associazioni animaliste, bene si fa a tutelare gli animali dalle violenze che subiscono dall'uomo, ma particolarmente attive sono quelle antivivisezione, contrarie cioè alla sperimentazione sull'animale nella ricerca medica. Sarei curioso di vedere che metodi usano questi attivisti quando sono affetti da mal di testa, dolore ai denti, allo stomaco oppure dolori mestruali, cervicali, lombari ecc. Grazie alla sperimentazione l'aspettativa ed il tenore di vita sono nettamente migliorati, facendo arrivare la speranza di vita media a superare gli 80 anni. Cosicchè, donne over 60 possono permettersi di sembrare quarantenni, oppure uomini over 70 possono vantare innumerevoli conquiste femminili.

Animalisti si considerano anche i vegetariani, che evitano di mangiare carni animali, causa secondo loro di possibili tumori; ma la bella moglie di Paul Mc Cartney, famosa vegetariana conosciutissima nel mondo, è morta proprio di tumore; tuttavia, coloro che mi intrigano più di tutti sono i “vegani”, cioè coloro che oltre ad essere vegetariani rifiutano qualsiasi cibo che comunque abbia una qualche "origine animale", quindi anche latte, formaggi e derivati, oltre alle uova.

Red Canzian, il bassista di un famoso gruppo musicale italiano, i Pooh, ricco ed amato dai fans e dalle donne (tanto da avere scritto, dedicato e cantato alla sua amante, davanti alla moglie e alla figlia, una canzone), ha deciso di diventare “vegano”, per "una questione di etica", così ha scritto su un suo libro, recentemente pubblicato. Adesso, cerco di immaginare questo famoso personaggio, ambasciatore dell'unicef, recarsi da chi ha bisogno, nel terzo mondo, e dire: "bambini oggi si mangiano: insalata di ortiche e hamburger di soia". Facile capire che il “vegano” non può essere una persona povera (gli alimenti da utilizzare per nutrirsi sono carissimi più della carne stessa che rifiutano di mangiare), non può essere una persona che fa un lavoro pesante, dopo poco tempo sarebbe sfinito, nemmeno un semplice impiegato che deve combattere con le bollette da pagare ecc. Allora chi è? Sono convinto che avete già capito. Oggi tra i V.I.P. è di moda essere ed apparire “vegano”, secondo me, senza mezzi termini, è uno "schiaffo" a chi soffre la fame, quella vera.

Comunque, premesso che alla fine ognuno è libero di mangiare, fare e comportarsi come gli pare, sempre nel rispetto di chi non la pensa nel mio stesso modo, vi chiedo: "volete paragonare una braciola di maiale cotta ai carboni ed un bel bicchiere di vino rosso, con un'anemica cotoletta di soya ed un bicchiere di the verde?".