Film: "Il Viaggio, tra passato e presente, verso il futuro"

Come sapete l'audiovideo è la mia passione e, tra i tanti video prodotti, c'è ne è uno di cui vado particolarmente fiero, questo. Il titolo scelto per il film, “Il Viaggio, tra passato e presente, verso il futuro”, vuole proprio sottolineare la solida continuità delle nuove rotte di “Fiori di Carta”, quelle digitali, rispetto a tutto il lavoro fatto nei precedenti sei anni. Coerentemente con questa scelta, si è deciso altresì di far partecipare al film quei personaggi da noi intervistati negli anni precedenti e che con noi avevano stabilito un particolare rapporto di simpatia e collaborazione: Luigi Priore, Enzo Caroprese, Edoardo Winspeare, Sebastiano Siviglia, Giuseppe De Matteis. A questi personaggi si sono poi aggiunti altri nuovi personaggi da noi coinvolti e che, con entusiasmo, hanno condiviso i nostri obiettivi.

VIDEO - La crisi e il declino italiani, le loro radici: quanto vale il tuo voto ?

A proposito di questo video, i cui testi avevo già scritto nel 2013, c'è da dire che oggi il marketing in generale, ma specialmente quello politico, si è a tal punto raffinato da consentre ancora la maggior pregnanza del sistema partitocratico. Ho cercato di inserire nel video fantasia, ironia, comicità... in modo da poter essere maggiormante gradito; ma il tempo passa invano, lasciando -vive- le parole che Sciascia  pronuncia qui nel video, dicendo e spiegando che la Costituzione, in Italia, già allora non esisteva più. La Costituzione... di carta che fa perdere alla politica la sua nobiltà, deprimendo la sovranità, le idee e lo spirito di chi vorrebbe “respirare politica”, quella vera, e non invece annaspare e soffocare per il fetore di una feccia putrescente, autoreferenziale e... criminale ! Buona visione.

Gianmarco Tognazzi al Primo Memorial Antonio Russo

Gianmarco Tognazzi, attore protagonista del film "Cecenia" nel ruolo di Antonio Russo, il giornalista free lance inviato di guerra per Radio Radicale ucciso nella regione caucasica nel 2000, partecipa al Primo Memorial Antonio Russo, presso il Caffè Letterario Roma, il 15 ottobre 2016. Buona visione.

Marco è !

La prima volta che ascoltai Pannella in una delle sue rare apparizioni televisive avevo 13 anni, correva l’anno 1980, era una tribuna politica condotta da Jader Jacobelli che vedeva la partecipazione di Marco e Giorgio Almirante, due leoni dei dibattiti politici: si parlava di legalizzazione delle droghe e di lotta al terrorismo.

VIDEO | Essi, i migranti

E' questo un video che riprende uno dei testi più belli di Pier Paolo Pasolini; un pugno nello stomaco che può servire a scuotere gli animi; e che prova a mettere in risalto le contraddizioni mortali di un occidente codardo, e di un'Unione Europea che "Unione" non è.
Tutti siamo stati, siamo o saremo "migranti", non per turismo, ma per FAME, di libertà oltre che di pane, ma di ciò siamo purtroppo sempre più dimentichi. Milioni di esseri umani reclamano VITA e noi gli riserviamo fango e bastonate dietro il muro dell'indifferenza prima che di filo spinato.
Essi, sempre colpevoli, sono bambini che chiedono anche scusa per ciò di cui non hanno colpa, e noi rivolgiamo lo sguardo altrove, alla moneta, al PIL, allo spread.

Pagine