VIDEO | L'ultimo viaggio di Mr. Nice

Apr
11

Howard Marks (Kenfing Hill, 13 agosto 1945 – 10 aprile 2016), ha lasciato questo pianeta cominciando un nuovo viaggio per chissà quale destinazione. Attivista antiproibizionista britannico ed ex trafficante internazionale di marijuana ed hascish, ha vissuto in maniera totale il suo amore per la libertà. La sua auto-biografia è un best seller con milioni di copie vendute in tutto il mondo. Il titolo, Mr. Nice, deriva da uno dei tanti pseudonomi da lui usati nel corso della sua vita avventurosa. La sua biografia rivela i suoi rapporti con il MI6, il servizio segreto britannico, l'IRA, la CIA, la mafia, le triadi asiatiche e quindici anni di traffici ingenti, via aerea e via mare.

Posted By Rob leggi tutto

VIDEO | Essi, i migranti

Mar
26

E' questo un video che riprende uno dei testi più belli di Pier Paolo Pasolini; un pugno nello stomaco che può servire a scuotere gli animi; e che prova a mettere in risalto le contraddizioni mortali di un occidente codardo, e di un'Unione Europea che "Unione" non è.
Tutti siamo stati, siamo o saremo "migranti", non per turismo, ma per FAME, di libertà oltre che di pane, ma di ciò siamo purtroppo sempre più dimentichi. Milioni di esseri umani reclamano VITA e noi gli riserviamo fango e bastonate dietro il muro dell'indifferenza prima che di filo spinato.
Essi, sempre colpevoli, sono bambini che chiedono anche scusa per ciò di cui non hanno colpa, e noi rivolgiamo lo sguardo altrove, alla moneta, al PIL, allo spread.

Posted By Rob leggi tutto

VIDEO | Le riforme invisibili di Matteo Renzi

Mag
16

Il mio secondo video con, come protagonista chiaramente ispirato da Maurizio Crozza, il nostro "Matteo Renzi - Jerry Lewis", in alcune delle sua migliori interpretazioni comiche e surreali: la scrittura delle sue riforme invisibili, quelle annunciate e mai realizzate o esattamente opposte a quelle, poche, poi realizzate.

Il nostro Presidente del Consiglio è, purtroppo, un professionista dell'annuncio a scopo propagandisco, spesso via twitter, ma ai suoi cinguettii sempre seguono o il nulla che più nulla non si può o l'opposto di quello cinguettato!

Al nostro Paese servirebbe qualcuno che dicesse la verità ed invece, ancora una volta, peggio di quanto accadde con Silvio Berlusconi, siamo precipitati nella sindrome del più irrealistico e vuoto provvidenzialismo, per giunta anche 2.0, da XXI° secolo. Buona visione ! 

Posted By Rob leggi tutto

Pagine

Abbonamento a robertomancuso.net RSS